L’ultimo racconto di Stefan Zweig: Novella degli scacchi

Novella degli scacchiQual è il segreto degli uomini che vivono di un’”idea unica”? E come il gioco degli scacchi può diventare una vera e propria ossessione? Nelle pagine del suo ultimo racconto lungo, Novella degli scacchi, Stefan Zweig affronta il tema della passione per il gioco degli scacchi. L’interesse per le mosse di cavalli, alfieri e regine diventa mania e accende antagonismi categorici, addirittura odio. Il protagonista avrebbe sofferto di una “intossicazione da scacchi”, racconta Zweig. Ma cosa gli è accaduto? Come fa a dare del filo da torcere al campione del mondo Mirko Czentovič? Novella degli scacchi racconta dei rivolgimenti storici in Europa tra gli anni Trenta e gli anni Quaranta, di follia e responsabilità, di arroganza e gentilezza.

Leggi tutto

La luna e sei soldi: un romanzo di Maugham

La luna e sei soldiLa luna e sei soldi di William Somerset Maugham debutta nel panorama editoriale nel 1919, ormai più di cento anni fa. Eppure nelle sue pagine troviamo uno spirito quanto mai attuale. La storia è ispirata alle avventure dell’esistenza di Gauguin e si spinge negli estremi e poco frequentati territori di una vita dedicata all’arte. Le descrizioni e i dialoghi di Maugham sono spietatamente realistici tanto da spiattellarci davanti al naso fatti e sentimenti denudati della patina zuccherosa dell’ipocrisia. Ecco tutto il crudo del gusto di Maugham. Nel romanzo, ci sono tragedia e commedia, indifferenza e compassione, crudeltà e tenerezza. 

Leggi tutto

Uova fatali di Michail Bulgakov

«Nella striscia rossa, e poi in tutto il disco, ben presto mancò lo spazio e iniziò un’inevitabile lotta. Le neonate si gettavano ferocemente l’una contro l’altra, si sbranavano e si fagocitavano. Fra loro giacevano i cadaveri di quante erano cadute nella lotta per la sopravvivenza. Vincevano le migliori e le più forti. E queste migliori erano terribili. In primo luogo superavano di circa due volte le dimensioni delle amebe comuni, e in secondo luogo si distinguevano per una particolare cattiveria e vitalità».

Uova fatali di Michail Bulgakov

 

Uova fatali di Michail Bulgakov è un racconto di fantascienza ambientato nel 1928, scritto nel 1924. Venne pubblicato l’anno seguente, a febbraio, sul sesto numero di un almanacco, «Nedra», titolo che in russo significa “sottosuolo, viscere della terra”. Bulgakov lavora parallelamente anche a Diavoleide e a Cuore di cane con risultati che segnano uno stacco netto rispetto alla sua produzione narrativa precedente. Porta a compimento un percorso di affinamento dello stile e della struttura delle storie, che diventano più complesse, corpose, intricate. Inizia a sviluppare temi e caratteristiche che apparterranno poi al capolavoro Il Maestro e Margherita, scritto e riscritto per ben dodici anni, tra il 1928 e il 1940. 

Leggi tutto

Romanzo distopico: I Mandible di Lionel Shriver

I Mandible
Una famiglia,
2029-2047

Tutto riguarda tutti.
p.80

Cosa ne pensi della tesi secondo cui una società è veramente libera
solo se ti consente in qualche occasione di passarla liscia?
p. 413

Statua della libertà

I Mandible di Lionel Shriver è un romanzo distopico pubblicato in Italia nel 2018 da 66thand2nd due anni dopo l’uscita dell’originale inglese.  Si tratta di un tometto di quasi cinquecento pagine che ha il grande pregio di descrivere una realtà ancora più angosciosa di quella attuale, il 2020 tartassato dalla pandemia del coronavirus. Dunque, mentre leggi ti proietti in un altro mondo, pessimo sotto quasi tutti i punti di vista. Anzi, pessimo proprio sotto tutti gli aspetti che è possibile prendere in considerazione. Allora tiri un sospiro di sollievo e ringrazi di essere sul divano o alla scrivania a leggere un libro terribile e divertente.

Leggi tutto

Coral Glynn di Peter Cameron

Che cos’è l’amore se non volere che l’altro sia vivo?
p. 211

Coral Glynn di Peter Cameron è uscito nel 2012 negli Stati Uniti e in Italia. Dobbiamo l’edizione nostrana ad Adelphi nella traduzione di Giuseppina Oneto. Non è il primo romanzo di Cameron che attraversa l’Oceano e finisce tra le mani dei lettori della penisola. Sono io che per la prima volta mi imbatto in una delle sue opere, con sgomento e piacere allo stesso tempo.

Leggi tutto

Correre di Jean Echenoz: tra i romanzi sulla corsa, una storia vera

Correre di Jean Echenoz (Milano, Adelphi, 2009). È un libro di poche pagine. Può essere annoverato tra i romanzi sulla corsa, ma non è solo un romanzo sulla corsa. Si legge come si corre, una frase dietro l’altra, al ritmo dei passi veloci di una gara. Racconta di Emil Zátopek (Kopřivnice, 19 settembre 1922 – … Leggi tutto

Follia di Patrick McGrath: storia di un amore cieco

Follia di Patrick McGrathFollia di Patrick McGrath è un romanzo del 1996. La traduzione letterale del titolo inglese Asylum sarebbe “manicomio”, “istituto psichiatrico”. La trama segue il resoconto dello psichiatra Peter Cleave. Inizia, si sviluppa e accelera attorno a un’ossessione amorosa. Quanta realtà è possibile escludere dallo sguardo acceso di desiderio? Fino a che punto può essere ignorato un giudizio morale se domina la passione? Anche le grida di un bambino possono davvero restare inascoltate?

Leggi tutto

Letteratura francese del ‘900: Diario di una cameriera di Mirbeau

Ero in macchina con il mio compagno, qualche giorno fa, una sera di febbraio. Attraversavamo Milano per andare a cena da amici. Sbirciando le strade avvolte da una penombra insolitamente tiepida, mi è venuta in mente Célestine, protagonista di uno dei romanzi della letteratura francese del ‘900: Diario di una cameriera di Octave Mirbeau. Vedevo … Leggi tutto

La sonata a Kreutzer di Tolstoj

Tra i libri che raccontano musica e passioni, c’è La sonata a Kreutzer di Tolstoj. Può essere definito romanzo breve o racconto lungo. Di certo, è un testo che scava, raggiunge gli abissi più sordidi dell’animo umano.   Molti sono i libri che narrano di musicisti e di loro composizioni. Su tutti spicca nella mia memoria … Leggi tutto

error: Content is protected !!

Chiudendo questo banner e continuando la navigazione sul sito acconsenti all'utilizzo di cookie. Maggiori informazioni.

Per consentire la migliore esperienza di navigazione possibile, questo sito fa uso di cookie. L'impostazione è predefinita sull'abilitazione dei cookie. Se non blocchi i cookie o clicchi su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi.