Musica, filosofia e immaginazione alla Casa della cultura di Milano

Sinestesia è l’accostamento di parole che appartengono a differenti sfere sensoriali in un’unica nozione: un ambiente caldo e luminoso, uno sguardo scuro e gelido. La musica sembra dispiegare un territorio di sovrapposizioni sinestesiche. L’ho “intravisto” mercoledì 22 marzo alla Casa della cultura di Milano durante la conferenza su musica e filosofia con Carlo Serra, Elio … Leggi tutto

Frasi per la festa delle donne dal capolavoro della Aleramo

«Un fatto di cronaca avvenuto nel capoluogo della provincia, m’indusse irresistibilmente a scrivere un articoletto e a mandarlo ad un giornale di Roma, che lo pubblicò. Era in quello scritto la parola femminismo. E quando la vidi così, stampata, la parola dall’aspro suono mi parve d’un tratto acquistare intera la sua significazione, designarmi veramente un … Leggi tutto

Letteratura francese del ‘900: Diario di una cameriera di Mirbeau

Ero in macchina con il mio compagno, qualche giorno fa, una sera di febbraio. Attraversavamo Milano per andare a cena da amici. Sbirciando le strade avvolte da una penombra insolitamente tiepida, mi è venuta in mente Célestine, protagonista di uno dei romanzi della letteratura francese del ‘900: Diario di una cameriera di Octave Mirbeau. Vedevo … Leggi tutto

La sonata a Kreutzer di Tolstoj

Tra i libri che raccontano musica e passioni, c’è La sonata a Kreutzer di Tolstoj. Può essere definito romanzo breve o racconto lungo. Di certo, è un testo che scava, raggiunge gli abissi più sordidi dell’animo umano.   Molti sono i libri che narrano di musicisti e di loro composizioni. Su tutti spicca nella mia memoria … Leggi tutto

La storia di Polifemo raccontata da Paolo Spinicci

«La volontà di vivere divora perennemente se stessa, ed in diversi aspetti si nutre di s黹. Qual è il significato dell’”infine” nel titolo del nuovo libro di Paolo Spinicci? Presentato ieri 17 febbraio 2017 alla Fabbrica dell’Esperienza di Milano, con l’autore, Gianfranco Mormino, e Mauro Bonazzi, tra il profumo di un piccolo teatro e il … Leggi tutto

Vladimir Nabokov: l’impossibile eternità di Lolita

Pochi nomi di donna sono suggestivi come “Lolita”. Pochi personaggi letterari hanno reso così vividamente una maliziosa innocenza di adolescente, l’abietta ingenuità della bellezza in bocciolo. Alla perversione Vladimir Nabokov non ribatte con il contraltare della purezza, né nelle sue pagine la perversione manca di una sua bizzarra integrità morale. In equilibrio tra amore e … Leggi tutto

Il primo romanzo d’amore di Charlotte Brontë

Il professore di Charlotte Brontë racconta del legame sentimentale tra un professore e la sua allieva, ma soffre di molte “sfumature mancate”. È un romanzo d’amore tiepido. Il professore di Charlotte Brontë: trama William Crimsworth è orfano e si scontra con i tutori che vorrebbero intraprendesse la carriera ecclesiastica. Va a lavorare nell’azienda del fratello, … Leggi tutto

error: Content is protected !!

Chiudendo questo banner e continuando la navigazione sul sito acconsenti all'utilizzo di cookie. Maggiori informazioni.

Per consentire la migliore esperienza di navigazione possibile, questo sito fa uso di cookie. L'impostazione è predefinita sull'abilitazione dei cookie. Se non blocchi i cookie o clicchi su "Accetto", acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi.